Mele: anno record per la raccolta in Alto Adige

Un milione di tonnellate raccolte: a tanto ammonta il dato dell’annata agricola record per le mele in Alto Adige. Il dato è contenuto nella relazione sul settore agricolo dell’Alto Adige che evidenzia anche una tenuta dei prezzi del latte e un calo invece per quelli del vino.L’associazione degli agricoltori Bauernbund conferma la posizione da leader dell’Alto Adige per le mele: ne produce infatti quasi la meta’ di quelle raccolte in tutta Italia e il 10% di quelle raccolte nei 27 paesi membri dell’Unione Europea.Gli operatori per i prezzi del latte si dicono soddisfatti per i prezzi rimasti sostanzialmente stabili nonostante la crisi e nonostante le politiche aggressive praticate nelle aree limitrofe. Un buon risultato ottenuto anche grazie alle notevoli potenzialita’ della lavorazione in loco attraverso il sistema delle latterie sociali. E per l’anno in corso le prospettive del settore lattiero – secondo il pronostico degli operatori – lasciano sperare in un’ulteriore stabilita’. Diversa la situazione invece, a seconda delle zone, la redditivita’ della viticoltura, che nell’anno appena concluso ha scontato gli effetti della crisi nel prezzo dei conferimenti.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.