Melo e pero: workshop internazionale presso il Centro ricerche di Manta (Cn)

Dal 9 all’11 marzo il Creso ospita il meeting biennale EUFRIN – gruppo melo e pero. EUFRIN – European Fruit Research Institutes Network è la rete che unisce gli istituti e i centri di ricerca che a livello europeo si occupano di frutticoltura. Il gruppo innovazione varietale conta 22 Centri. Per l’Italia partecipano il CSA di Laimburg, l’Università di Bologna e il Creso. All’incontro di Manta saranno presenti 60 ricercatori provenienti da tutta l’Europa: Francia, Germania, Olanda, fino ai paesi baltici con Lituania e Lettonia.
Si presenterà lo stato di avanzamento della ricerca nei diversi paesi. I costitutori presenteranno le nuove cultivar in fase di rilascio. Di rilievo il del Progetto Fruit-breedomics, presentato da Francois Laurens dell’INRA, che utilizza la genomica per la MAS, la selezione assistita con marcatori molecolari. Walter Guerra di Laimburg farà il punto sui programmi di breeding pubblici italiani, mentre Silviero Sansavini dell’Università di Bologna presenterà il Progetto nazionale “liste varietali dei fruttiferi”. In discussione il delicato accordo tra editori e ricercatori per stabilire i termini della confidenzialità dei dati delle selezioni avanzate e delle cultivar in fase pre-commerciale.
La frutticoltura piemontese guarda con attenzione alle prospettive di innovazione offerte dalla ricerca. A maggior ragione in queste settimane in cui le piante di actinidia sono colpite dalla batteriosi psa. E’ una melicoltura di eccellenza, rivolta soprattutto ai mercati internazionali, dal medio all’estremo oriente. Un successo che è stato ottenuto con i soli contenuti qualitativi, senza poter contare sulle campagne pubblicitarie realizzate da altre regioni. Il Piemonte produce 150.000 tonnellate di mele su una superficie di oltre 5.000 ettari.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.