Il 2010 ci riporterà il freddo

baita neve Le temperature miti, seppur accompagnate al Centronord da giornate grigie e piovose, ci abbandoneranno con gli ultimi giorni del 2009, poi tornerà il freddo. A garantirci una fine d’anno con il termometro che segna qualche grado sopra le medie stagionali è infatti una vasta perturbazione atlantica in lento movimento sul Mediterraneo che porta tempo uggioso, ma richiama correnti tiepide che soprattutto al Sud e sulle isole maggiori garntiscono valori di diversi gradi al di sopra della norma.

La pioggia bagnera’ il Nord e le regioni tirreniche anche nel primo giorno del 2010, quando passera’ il nucleo della perturbazione, seguito da correnti piu’ fredde che causeranno un crollo delle temperature. Poi un’altra perturbazione, proveniente dal Nord Atlantico, attraversera’ l’Italia nel corso del fine settimana, e porterà con sè nuove piogge al Centronord, accompagnate da venti decisamente freddi, con la neve che cadra’ fino a quote basse e nella notte fra sabato 2 e domenica 3 qualche fiocco di neve potrebbe tornare a imbiancare anche la Valpadana Orientale.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.