Miele: la Liguria premia le api con 60mila euro

api 1La Giunta regionale della Liguria ha approvato su proposta dell’assessore Giancarlo Cassini la terza parte di interventi del programma triennale 2008-2010 in apicoltura che danno il via libera ai contributi agli apicoltori liguri per l’annualita’ 2010. Sono previsti infatti circa 60.000 euro di contributo da destinarsi al miglioramento del livello qualitativo del miele ligure e degli altri prodotti dell’alveare. Verranno pertanto erogati finanziamenti con percentuali di contributo che possono variare tra il 50 ed il 100% da destinarsi in parte all’ assistenza tecnica ed alla formazione professionale degli apicoltori per migliorare le tecniche di allevamento, in parte alla lotta alla varroasi (malattia delle api). Data ultima per la presentazione della domanda di contributo, che va inoltrata alla Regione Liguria, e’ il 31 dicembre 2009. ” Anche grazie all’attuazione degli interventi previsti negli scorsi anni dal Programma Regionale – spiega l’assessore Cassini – la cosiddetta ‘sindrome dello spopolamento degli alveari’ in Liguria non ha avuto la gravita’ riscontrata nelle regioni vicine ed il miele raccolto quest’anno e’ stato giudicato di ottima qualita’. Il programma del 2009 ha visto realizzare 33 tra corsi e seminari, ai quali hanno partecipato 650 apicoltori, sono stati distribuiti 3760 kit per il trattamento della varroa (8100 alveari trattati di 356 apicoltori), sono stati acquistati con il contributo pubblico oltre 550 arnie anti varroa”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.