Milleproroghe: allevatori, “la politica ci abbandona”

”La serieta’ non viene piu’ premiata. Non posso credere che la politica italiana sia cosi’ miope da abbandonare gli allevatori decidendo di non destinare piu’ risorse economiche al sistema zootecnico nazionale”. Cosi’ il presidente dell’Aia-Associazione italiana allevatori Nino Andena commenta il mancato accoglimento nel Milleproroghe del finanziamento alle associazioni allevatori. Sino all’anno scorso – ricorda l’Aia – lo Stato investiva 65milioni di euro per promuovere la sicurezza alimentare, il miglioramento genetico, il benessere animale e la competitivita’ delle stalle italiane. Oggi i fondi passano improvvisamente a ‘zero’. ”Spero che il mondo politico abbia ben chiaro cosa rischia il sistema Italia – continua Andena – se gli allevatori verranno privati di queste risorse, necessarie per garantire al consumatore i livelli qualitativi e gli standard di sicurezza alimentare che oggi possiamo offrire a tutta la societa’. L’emergenza mozzarella blu e la presenza sul mercato di carni suine estere alla diossina testimoniano l’esigenza di investire in questa direzione con continuita’ e senza pericolosi cambi di rotta”. ”Credo – conclude Andena – che ci sia ancora il tempo per porre rimedio ad un errore cosi’ grave e carico di conseguenze anche sul futuro delle nuove generazioni di allevatori che rappresentano la linfa vitale del nostro sistema”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.