Milleproroghe: Galan, non è strumento giusto per agricoltura


”Non e’ il Milleproroghe lo strumento giusto”: ha risposto cosi’ il ministro delle Politiche agricole Giancarlo Galan alle richieste di molte organizzazioni agricole di reintrodurre nel decreto Milleproroghe alcuni provvedimenti di sostegno alle attivita’. ”Bisogna finirla – ha detto Galan – con questa moda per cui quando passa un provvedimento di legge gli si attaccano tutte le norme possibili. Gli strumenti sono altri: intanto, negli ultimi sei mesi l’agricoltura ha avuto tutto quello che chiedeva, meno alcune cose, che pure sono necessarie. Credo che l’agricoltura non abbia bisogno di singoli provvedimenti spot, atti di clientela, assistenza e captatio benevolentiae, ma abbia bisogno di una grande rivisitazione: basta con le clientele e con i contributi a pioggia. C’e’ una grande opportunita’ che si chiama nuova politica agricola comune che deve essere una rivoluzione, con i suoi pericoli e le sue opportunita’ come tutte le cose nuove”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.