Ministri Ue a Bruxelles su aumento pesca tonno rosso 2016

Consiglio Ue2E’ iniziato oggi a Bruxelles il Consiglio dei ministri dell’agricoltura e della pesca dell’Ue, dedicato essenzialmente alla gestione degli stock ittici in Europa per il 2016. La delegazione italiana é guidata dal sottosegretario alla pesca Giuseppe Castiglione. I pescatori italiani attendono dal Consiglio Ue – che terminerà i suoi lavori domani – il via libera ad un ulteriore aumento del 20% della quota di tonno rosso per il prossimo anno: quota che per l’Italia deve passare dalle 2.302,8 tonnellate del 2015 a 2.752,56 per la campagna di pesca 2016. La pesca al tonno rosso interessa molte marinerie italiane, da quelle che operano nell’Adriatico a quelle situate tra Campania e Sicilia. La decisione del Consiglio Ue riguarderà anche il numero massimo di imbarcazioni che il prossimo anno saranno autorizzate ad esercitare l’attività di pesca al tonno rosso in Italia: si tratta di 12 pescherecci a circuizione e 30 palangari. Per le tonnare fisse invece, si prevede la loro riduzione – da sei a tre – come è stato concordato con l’Amministrazione italiana. Più complesso il negoziato per gli altri Stati membri che devono fissare – dal Mare del Nord al sud dell’Atlantico – i limiti annuali di cattura per le varie specie, per poi ripartire le quote tra gli Stati membri interessati. L’obiettivo é assicurare la riproduzione delle specie più a rischio. Sul fronte agricolo invece, il Consiglio Ue nel corso della giornata farà il punto sui temi dell’ortofrutta e del latte nelle scuole e sull’accesso dei giovani agricoltori alla terra e al credito. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.