Ministro Catania, su art.62 consenso da industria e coop

“Il consenso ricevuto dall’industria agroalimentare italiana e dal mondo della cooperazione sull’art. 62 si aggiunge a quello del mondo agricolo e mi conforta nella convinzione dell’importanza dell’innovazione introdotta con questa norma”. Lo afferma, in una nota, il ministro delle politiche agricole, Mario Catania, al termine dell’incontro che si è tenuto oggi a via XX Settembre con tutti i rappresentanti della filiera coinvolti dalla norma entrata in vigore il 24 ottobre scorso, che stabilisce tempi certi di pagamento e contratti scritti tra le parti. “Poiché anche da parte della grande distribuzione sono state superate le pregiudiziali di fondo, occorre ora concentrarsi sul lavoro di attuazione – precisa Catania, confermando il suo impegno per la rapida soluzione delle problematiche emerse – del resto era naturale che una riforma così profonda richiedesse opportuni aggiustamenti”. La riunione è stata anche motivata dalla richiesta di soppressione o modifica dell’art. 62 avanzata da alcuni esponenti del mondo economico, si legge nella nota, mentre l’industria agroalimentare italiana ha, invece, confermato senza riserve, il proprio apprezzamento, sottolineandone anche il buon avvio applicativo nella prima fase di attuazione. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.