Ministro Martina: “A Gdo interessa una rete agricola di qualità”

centro commerciale 3“La Grande Distribuzione Organizzata è fortemente interessata alla certificazione etica del lavoro per i propri fornitori agroalimentari garantita dalla Rete del lavoro agricolo di qualità che abbiamo appena istituito. La Gdo finora ha utilizzato strumenti privati di certificazione. Il fatto di usare uno strumento pubblico è potenzialmente interessante anche per loro”.

Lo afferma il ministro delle politiche agricole Maurizio Martina in audizione sull’impiego di lavoratori immigrati nelle attività industriali, produttive e agricole svolta presso il Comitato parlamentare di controllo sull’attuazione dell’accordo di Schengen e vigilanza in materia di immigrazione.

“Con la Rete del lavoro agricolo di qualità – sottolinea Martina – il Governo, con il contributo essenziale del Parlamento, ha creato nuove condizioni affinché sia riconoscibile e valorizzato il ruolo delle imprese agricole in regola con gli adempimenti nei confronti dei lavoratori agricoli. Possono infatti fare richiesta per entrare nella Rete del lavoro agricolo di qualità le imprese agricole che risultano in possesso di stringenti requisiti che ne dimostrino la regolarità dal punto di vista contributivo”. “La Rete del lavoro agricolo di qualità – conclude Martina – apre la strada ad una semplificazione dei controlli previdenziali sulle imprese agricole che aderiranno alla Rete. Tale quadro potrà e dovrà essere completato da ulteriori meccanismi premiali in favore di tali imprese”

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.