Mirko Capuano nuovo coordinatore Città del Vino Emilia Romagna

Le Città del Vino dell’Emilia Romagna rinnovano la loro dirigenza, nominando una nuova Giunta ed eleggendo Mirko Capuano Coordinatore Regionale al posto del Coordinatore uscente Silverio Ventura. Alla nuova giunta spetterà il compito di consolidare i rapporti con l’Assessorato all’Agricoltura attivati da Ventura nel corso del precedente mandato, di rafforzare la presenza in regione e di sviluppare iniziative regionali per la promozione dei borghi che trovano nel vino un proprio carattere distintivo.
A rappresentare le 29 Città del Vino emiliano romagnole nella nuova Giunta Regionale eletta lo scorso 14 luglio sono Alberto Borghi, Sindaco di Bomporto (MO) e membro del Consiglio Nazionale; Roberta Bellavia, assessore al Comune di Castel San Pietro Terme (BO); Silverio Ventura, assessore al Comune di Sasso Marconi (BO); Gian Alfonso Roda, assessore al Comune di Dozza e Presidente dell’Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna; Marco Landucci, assessore al Comune di Zola Predosa (BO); Paolo Badenchini, assessore al Comune di Ziano Piacentino (PC); Mirko Capuano, assessore al Comune di Bertinoro (FC), che il 14 settembre è stato scelto quale Coordinatore Regionale dell’Associazione.
Al suo secondo mandato come Assessore al Turismo presso il Comune di Bertinoro, Capuano già da tempo si occupa di promozione delle ricchezze enoiche della terra che amministra. Tra il 2009 e il 2010 ha accompagnato le aziende vitivinicole di Bertinoro a unirsi in un consorzio per promuovere insieme le eccellenze di quello che è noto come uno dei terroir più vocati della Romagna ed ora sta coordinando la realizzazione di una Riserva Storica del Sangiovesi di Romagna negli spazi rinnovati della Cà de’ Be’.
Oggi è deciso a mettere l’esperienza acquisita al servizio di tutte le Città del Vino della regione, per contribuire, insieme a tutta la Giunta, a una più efficace conoscenza del territorio e delle ricchezze che racchiude. “I punti su cui impegnarsi sono aumentare la visibilità e riconoscibilità delle Città del Vino della regione attraverso simboli condivisi; lavorare per l’internazionalizzazione e per una promozione fuori dai confini nazionali; impegnarsi per sensibilizzare enti pubblici e privati all’importanza di tutelare il patrimonio vitivinicolo della regione e il paesaggio di cui questo è un elemento fondamentale, anche attraverso un dialogo serrato con le istituzioni.” Commenta Mirko Capuano “Questi non sono miei intendimenti personali ma obiettivi dell’intera Giunta appena eletta. Per questo sarà il gioco di squadra a vincere: il raggiungimento degli obiettivi indicati dipenderà da quanto ciascuno vorrà contribuire con il proprio impegno e con le proprie esperienze specifiche. Le premesse sono buone, anche grazie alla collaborazione con Enoteca Regionale Emilia Romagna, che è stata scelta quale sede dell’Associazione. Questa decisione contribuirà a consolidare il ruolo di Enoteca Regionale Emilia Romagna come cabina di regia delle attività di valorizzazione e promozione del vino e dei suoi territori. Confidiamo che a fine mandato siano tanti risultati a cui brindare.”

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.