Miss Italia, la soddisfazione di Coldiretti Calabria

miss italia
L’elezione della neo Miss Italia, Maria Perrusi, è stata accolta con grande entusiasmo dal mondo agricolo, in particolare dalla Coldiretti della Calabria che per voce del suo presidente, Pietro Molinaro, parla di “un’accoppiata perfetta tra bellezza, fascino e qualita’ umane con le nostre produzioni e le attrattive del nostro territorio”. ”Il verdetto del concorso – prosegue Molinaro – consegna all’Italia un simbolo che non solo e’ costruito sulla bellezza, ma sulle qualita’ umane, culturali, di solidarieta’ e accoglienza; di giovani che vogliono riscattarsi e che dentro di loro, hanno il coraggio di cambiare”. ”Ogni giorno, incontriamo esempi positivi e voglia di intraprendere – prosegue il presidente di Coldiretti – e chissa’ che l’entusiasmo di una intera regione per avere ottenuto l’ambita fascia di miss Italia, possa avere un effetto moltiplicatore su quelle che sono le potenzialita’ del territorio che in buona parte sono rappresentate dall’agroalimentare e dal turismo di qualita”’. ”La Coldiretti, ricorda con simpatia – e’ scritto nella nota – la presenza della nuova miss Italia in piazza a Catanzaro in occasione della mobilitazione di luglio della Coldiretti per una filiera tutta agricola e italiana, durante la quale vi e’ stato l’impegno da parte della neo reginetta d’Italia Maria Perrusi di essere ambasciatrici del made in Calabria agricolo ed agroalimentare”. La nuova “più bella d’Italia” ha compiuto da pochi giorni 18 anni ed è altissima: un metro e 82. Due grandi occhi verdi e capelli castani, ha avuto la meglio sulla casertana Mirella Sessa, la modella che è stata insignita per pochi secondi del titolo di “Miss Moda Italia” per errore e che ha poi dovuto consegnare la fascia alla legittima proprietaria.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.