MODENA: FEDERCACCIA INSODDISFATTA DEL CALENDARIO

caccia divietoLa Federcaccia di Modena chiede un calendario venatorio ”all’unisono con quelli delle altre province emiliano-romagnole (modalita’ tempi e specie cacciabili)” e ”pubblicato con congruo anticipo (entro marzo 2010) perche’ gli associati devono avere la possibilita’ di scegliere come, dove e quando spendere il proprio denaro”. L’associazione sollecita poi una revisione del Piano Faunistico Provinciale soprattutto per la ripopolazione della ‘starna autoctona’, decimata dalla ”eccessiva presenza di nocivi e predatori e di ungulati” ed esprime dissensi per il nuovo tesserino, definendo ”difficile e disagevole la sua compilazione”

Un Commento in “MODENA: FEDERCACCIA INSODDISFATTA DEL CALENDARIO”

  • DE BIAGGI LUCIO scritto il 2 ottobre 2009 pmvenerdìFridayEurope/Rome 16:00

    L’apertura 2009 è stata una vera debacle nella ATC1 zona Gavello – Quarantoli di Mirandola, ma non perchè sia stato l’anno NO ma perchè effettivamente non c’era selvaggina . In compenso però c’erano le volpi. Interessante come alternativa di caccia ( tra l’altro non si può cacciare la volpe). Mi piacerebbe capire, come anche altri colleghi di caccia, cosa si fa in federazione per ovviare a quello che potrebbe essere l’inizio del declino della caccia nella zona suindicata.Cosiderate che il malcontento lo si avverte in modo molto forte, e questa non è retorica ma è la realtà. Questo è un appello non una voce nel deserto.
    Cordialità
    Lucio De Biaggi

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.