Moffetta salvata nel veronese, ora curata a Modena

C’e’ anche una moffetta striata americana tra gli animali messi in salvo e curati dal centro fauna selvatica ‘Il Pettirosso’ di Modena. E’ stata trovata nei giorni scorsi in un fienile nel veronese, probabilmente dopo essere fuggita o abbandonata dai proprietari. Ora e’ in attesa di una collocazione definitiva in un centro specializzato. Gli esemplari ospiti del centro di via Nonantolana a Modena sono arrivati a oltre quattrocento tra uccelli, caprioli, istrici, pipistrelli e diverse specie di fauna esotica. Nei mesi scorsi – precisa la Provincia di Modena – sono state completate una struttura per pipistrelli, una per i procioni e tre gabbie per la degenza. Chi vuole sostenere e sviluppare le attivita’ de ‘Il Pettirosso’ puo’ devolvere il cinque per mille nella dichiarazione dei redditi indicando, nella casella dedicata alle associazioni non lucrative di utilita’ sociale, il codice fiscale dell’associazione (94120020360). IL centro intende completare una grande voliera alta oltre cinque metri e lunga ventiquattro, realizzata anche con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, realizzare un recinto per ungulati, una struttura per scoiattoli e allestire un nuova nursery per animali. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.