Morto Giulio Gambelli, maestro assaggiatore di Toscana

E’ morto a 86 anni Giulio Gambelli, ‘maestro assaggiatore’ e figura di riferimento per molti produttori di vino in Toscana. Gambelli, in particolare, era considerato un grande esperto del vitigno Sangiovese e grazie ai suoi consigli sono cresciute molte etichette di Brunello di Montalcino e di Chianti Classico. Nato nel 1925, Gambelli, autodidatta, imparò l’enologia dal 1939 quando iniziò a lavorare come giovane cantiniere dell’Enopolio di Poggibonsi dove ebbe come maestro il grande enologo Tancredi Biondi Santi. Tante le collaborazioni di prestigio che vedono Gambelli ‘maestro assaggiatore’ nelle cantine più importanti della Toscana. Il suo contributo è stato decisivo per realizzare grandi etichette sia di Chianti Classico sia di Brunello di Montalcino, segnando epoche importanti nello sviluppo dell’enologia, come il rilancio degli anni ’60. I funerali di Gambelli si svolgeranno il 5 gennaio alle 15 presso la Collegiata di Poggibonsi. Cordoglio per la scomparsa e’ stato espresso dal Comune di Poggibonsi. “Giulio Gambelli – ricorda il vicesindaco Angelo Minutella – è un cittadino di Poggibonsi che ha fatto la storia del vino toscano e giusto pochi anni fa l’amministrazione gli aveva conferito un premio, tributo al suo lavoro come celebre e magistrale interprete del Sangiovese in terra di Toscana”.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.