Mozzarella blu italiana?

“Fare immediatamente chiarezza su quanto latte e derivati sono importati, di quale provenienza, con quali
marchi e prodotti vengano immessi sul mercato e su quali relazioni con la societa’ tedesca Milchwerk Jager, responsabile
della vicenda delle mozzarelle blu, abbia la Granarolo, societa’ di proprieta’ della piu’ grande cooperativa del settore lattiero
caseario che dovrebbe avere come primo obiettivo la valorizzazione del latte prodotto nelle stalle italiane”. Cosi’
il presidente della Coldiretti, Sergio Marini, nel corso della manifestazione di Bari con oltre 10.000 imprenditori agricoli e
allevatori, “a proposito della scoperta in un ipermercato Auchan di Rivoli torinese di mozzarelle blu realizzate dal colosso
caseario bolognese”. Dalle frontiere italiane, ricorda l’associazione agricola, “passano ogni giorno 3,5 milioni di litri di latte sterile, semilavorati, cagliate e polveri di caseina per essere imbustati o trasformati industrialmente e diventare magicamente mozzarelle, formaggi o latte italiani, all’insaputa dei consumatori”. In Italia “sono arrivati nel 2009 ben 1,3 miliardi di litri di latte
sterile, 86 milioni di chili di cagliate e 120 milioni di chili di polvere di latte di cui circa 15 milioni di chili di caseina”.
Complessivamente nel nostro paese “sono arrivati 8,8 miliardi di chili in equivalente latte (fra latte liquido, panna, cagliate,
polveri, formaggi, yogurt e altro) utilizzati in latticini e formaggi all’insaputa dei consumatori e a danno degli allevatori
perche’ non e’ obbligatorio indicare la provenienza in etichetta .

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.