Mozzarella di Bufala Campana Dop: nuova governance per il Consorzio

“Coinvolgimento di tutta la filiera, dagli allevatori ai trasformatori, piu’ trasparenza e autorevolezza per interpretare al meglio le esigenze di ogni parte. Sono queste le linee guida di Antonio Lucisano, da settembre nuovo direttore generale del consorzio per la tutela della Mozzarella di Bufala Campana dop, in vista della prossima assemblea prevista il 5 novembre a Caserta”. E’ quanto si legge in una nota, nella quale si aggiunge che: “gia’ nei giorni scorsi nell’ambito di un incontro che si e’ svolto presso il ministero delle Politiche Agricole si sono definiti i nuovi obiettivi strategici che saranno oggetto di discussione durante l’assemblea che eleggera’ il nuovo Consiglio Direttivo”. “Si sono create le premesse – ha commentato Lucisano – per rilanciare davvero la filiera bufalina ed il ruolo del Consorzio, in modo da farlo diventare presto rappresentativo di tutte le componenti della filiera. Siamo particolarmente lieti di aver registrato su queste prospettive la condivisione e l’impegno di tutti, dal ministero e dalla Regione Campania. Le straordinarie potenzialita’ commerciali della Mozzarella di Bufala Campana DOP non possono fare a meno del supporto di un Consorzio autorevole e capace di interpretare tutte le esigenze della filiera”.
In particolare, “gli obiettivi prioritari concordati prevedono un ampliamento della partecipazione delle organizzazioni allevatoriali e la costituzione di un Comitato paritetico fra allevatori e trasformatori, che avra’ il compito di elaborare proposte condivise, da sottoporre al futuro Consiglio, per la revisione del Disciplinare di Produzione e del Piano dei Controlli al fine di garantire la massima tracciabilita’ del prodotto”.(AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.