Mozzarella di Bufala; il presidente del Consorzio “Mi dimetterò”

Il presidente del consorzio per la tutela della mozzarella di bufala campana Dop, Luigi Chianese, annuncia in una nota che rimettera’ il proprio mandato presidenziale al Cda dell’ente a conclusione dell’iter procedurale disposto dal ministero delle politiche agricole alimentari che ha nominato cinque garanti che si affiancheranno all’ente consortile che ha sede nel Casertano per novanta giorni. ”Al momento – spiega Chianese – l’unica strada per sgombrare dubbi su questa vicenda che ha avuto fin troppe distorsioni mediatiche e’ quella della collaborazione con il ministero, cosi’ come mi e’ stato chiesto in un apposito decreto nel quale si evincono le vere ragioni che hanno portato al provvedimento. Detto cio’, solo all’esito della valutazione dei garanti, prevista nei tre mesi, potro’ dimettermi con serenita’. Ritengo sia necessario – prosegue Chianese – far luce su questa vicenda che in questi giorni ha alimentato reazioni anche da parte di chi non e’ addentro alla questione e che lasciano il tempo che trovano, senza lasciare nulla in sospeso. Quindi posso sin d’ora annunciare – conclude Chianese – che rimettero’ il mio mandato al Cda del Consorzio a conclusione del lavoro dei componenti del comitato designato dal ministero ai quali va tutta la mia collaborazione”. Il ministro Zaia ha nominato i garanti in seguito alle notizie relative ad alcune analisi, di cui si e’ in attesa degli esiti definitivi, dalle quale sarebbe emerso che la mozzarella di bufala prodotta nel caseificio del presidente Chianese sarebbe stata ‘annacquata’ con latte di vacca, cosa che il disciplinare non permette. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.