Mucca pazza: confermato caso bovino in Francia

Agri 1060_20150228_Tranche 04Il ministero dell’Agricoltura francese ha confermato il caso di mucca pazza nelle Ardenne, in Francia. Il prelievo effettuato dopo il decesso dell’animale era stato inviato al laboratorio europeo di riferimento in Gran Bretagna per l’Encefalopatia spongiforme bovina (ESB). Prima della scadenza per i risultati, l’istituto ha fornito la certezza. La mucca era di razza Salers, aveva 5 anni, ed è morta prematuramente nell’allevamento. Per questo è stata sottoposta ai test di legge. Si tratta del primo caso di mucca pazza dal 2015 in Francia, paese che nel 2015 era tornato alla definizione internazionale di “rischio trascurabile” rispetto alla malattia. Tale classificazione aveva consentito la riapertura di mercati che erano stati chiusi dopo la crisi, come Singapore, Vietnam, Sudafrica, Canada e Arabia Saudita. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.