Nas controllano panifici torinesi, 8 denunce


Pane prodotto in mezzo a muffe, infiltrazioni d’acqua ed escrementi di uccelli. E’ quanto hanno accertato i carabinieri del nucleo antisofisticazione di Torino in un panificio industriale della provincia, che fornisce ingenti quantitativi di prodotti da forno a rivenditori di Piemonte e Lombardia e che e’ stato posto sotto sequestro insieme a 130 quintali di alimenti gia’ prodotti, per un valore commerciale complessivo (compresi i macchinari) di tre milioni di euro. E’ soltanto la principale di una serie di ispezioni compiute dai Nas negli ultimi due mesi nei confronti di 30 centri di panificazione sparsi sul territorio provinciale. Complessivamente sono state denunciate otto persone, per un totale di 12 infrazioni penali prevalentemente per la vendita di alimenti in cattivo stato di conservazione oppure invasi da parassiti. Nel corso dei controlli sono state rilevate anche 30 infrazioni amministrative per il mancato rispetto di normative igienico-sanitarie o di sicurezza negli ambienti di lavoro. Cinque panifici sono stati chiusi temporaneamente e all’interno di uno e’ stato effettuato il sequestro di 20 quintali di prodotti per i quali era stata interrotta la catena del freddo e che invece erano pronti per essere venduti. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.