Nas e Assolatte insieme per la sicurezza alimentare


Un accordo di collaborazione e’ stato siglato, oggi a Roma, tra il Comando dei Carabinieri per la Tutela della Salute, che coordina l’attività dei Nas, e Assolatte, l’Associazione Italiana Lattiero Casearia. L’accordo prevede una serie di attività di contrasto alle frodi e alle sofisticazioni che influiscono notevolmente sulle performance delle aziende e sull’indotto economico occupazionale per un settore, quello lattiero caseario, che produce ogni anno 3 miliardi di litri di latte, 2,8 miliardi di vasetti di yogurt e latti fermentati, 1 milione di tonnellate di formaggi e 50 mila tonnellate di burro. ”Da oggi controlli e verifiche sulla sicurezza e la qualità dei prodotti saranno ancora più mirati ed efficaci – ha commentato Giuseppe Ambrosi, presidente di Assolatte – e i cittadini potranno continuare a consumare in tutta sicurezza i prodotti lattiero caseari”. ”La condivisione degli obiettivi istituzionali con Assolatte non potrà che rafforzare in maniera determinante la tutela della salute dei consumatori e l’immagine delle aziende sane del Paese” ha aggiunto il Generale di Brigata Cosimo Piccinno, Comandante dei Carabinieri dei Nas. Il comparto lattiero-caseario è uno dei settori maggiormente significativi per l’economia del Paese e rappresenta una componente importante della filiera zootecnica. Un comparto importante ma vulnerabile agli attacchi degli operatori senza scrupoli che tentano di conquistare il mercato con prodotti a basso costo, di scarsa qualità e spesso contraffatti, quotidianamente intercettati e sequestrati dai NAS, reparti speciali dell’Arma dei Carabinieri alle dipendenze funzionali del Ministero della Salute preposti alla vigilanza in materia di sicurezza alimentare, che dall’inizio dell’anno hanno sottratto alla distribuzione commerciale oltre 27.000 tonnellate di derrate irregolari, di cui 1.000 riferite a latte e derivati. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.