Nasce il Food Coach: allenatore dell’alimentazione

Oggi per vivere meglio si può contare anche sul Food Coach, una sorta di ‘allenatore dell’alimentazioné. Non serve una laurea o una palestra: basta la voglia di imparare, di prendersi cura di sé e delle persone che ci circondano. La salute, in pratica, riparte dai piccoli gesti quotidiani, come ha spiegato Nestlé oggi a Milano nel presentare il progetto del ‘Food Coaching’. I food coach sono “coloro che, all’interno di una famiglia, che siano coppie o gruppi, ma anche tate e zii, insegnanti, amici e colleghi, diventano naturalmente gli effettivi responsabili dell’alimentazione e del benessere di tutti i componenti, e offrono loro in modo semplice e divertente quegli strumenti utili per un corretto stile di vita”. Il progetto si basa sulla consapevolezza che devono essere “gli stessi componenti della famiglia a farsi portavoce diretti della corretta alimentazione, con l’obiettivo che ciascuno si faccia a sua volta ambasciatore del mangiar sano e dello stare in forma”. E sono già stati coinvolti quattro ‘ambasciatori speciali’: Michele Monina, pluripapà e blogger di ‘Che forte!’; Elena Valsecchi, food e mamma blogger di ‘Nella cucina di Ely’; Annamaria Pizzinato, nonna e blogger di ‘Che forte!’; e Massimilla Manetti Ricci, farmacista e mamma blogger del ‘Serpente di Galeno’. Il loro obiettivo sarà trasmettere in famiglia, agli amici, ma anche a tutti coloro che li seguono attraverso il loro blog, quello che hanno imparato, raccontando con testimonianze di vita vissuta come hanno fatto tesoro degli insegnamenti e come li hanno messi in pratica nella vita di tutti i giorni. “Oggi la buona alimentazione giornaliera si gioca in diverse e molteplici partite – racconta Manuela Kron, direttore Corporate Affairs di Nestlé Italiana – ed ognuna deve avere dei bravi allenatori. Basti pensare, ad esempio, come attorno alla tavola dei bambini ruotino oggi diversi profili ed ognuno può e dovrebbe apportare uno stimolo positivo: dai genitori alla maestra, dalla tata ai nonni”. Per tutti gli aspiranti Food Coach l’appuntamento è sul sito foodcoaching.nestle.it, dove è possibile effettuare un quiz per testare il proprio livello di consocenza, conoscere le storie dei quattro Food Coach e seguire i loro aggiornamenti, ma anche scoprire tutte le attività e gli eventi del programma. Infine, esiste anche un’applicazione dedicata per iPhone, chiamata Buonalavita Trainer.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.