Natale: Coldiretti, 92% italiani a casa; oltre 3 ore ai fornelli

zampone lenticchie
Il 92% degli italiani consumera’ a casa propria o di parenti ed amici il pranzo di Natale che richiede in media oltre tre ore di lavoro ai fornelli. Nel 37% delle famiglie si impiegano da due a tre ore, in quasi una famiglia su tre (30%) fra tre e cinque ore e nel 12% delle famiglie si arriva addirittura a superare le cinque ore. E’ quanto emerge dall’analisi Coldiretti/Ixe’ “Il Natale sulle tavole degli italiani”, presentata all’Assemblea Nazionale. Il 44% dei responsabili della preparazione dei pasti dichiara di preparare personalmente i dolci della tradizione da offrire sulla tavola delle feste.

La tendenza a privilegiare un menu piu’ nostrano spinge gli acquisti nei mercatini che durante le feste sono frequentati da un italiano su due con un aumento del 4% delle presenze, secondo l’analisi Coldiretti/Ixe’. “Ad essere preferiti negli acquisti al mercatino sono proprio – precisa la Coldiretti – per il 58% degli italiani i prodotti enogastronomici. “La migliore garanzia sull’originalita’ dei prodotti alimentari in vendita nei mercati e’ quella della presenza personale del produttore agricolo che – sottolinea la Coldiretti – puo’ offrire informazioni diretta sul luogo di produzione e sui metodi utilizzati”. “Per il cibo e le bevande – continua la Coldiretti – si registra infatti una tendenza al ritorno al contatto fisico con il produttore magari con acquisti direttamente in azienda o nei mercati degli agricoltori di Campagna Amica, per assecondare la crescente voglia di conoscenza sulle caratteristiche del prodotto e sui metodi per ottenerlo. Tra i prodotti piu’ gettonati il vino, l’olio, ma anche le lenticchie, i cotechini artigianali e in generale i salumi ma anche i formaggi, le conserve, il miele, le marmellate e i dolci fatti in casa con ingredienti coltivati in azienda. “L’acquisto diretto dal produttore garantisce il miglior rapporto prezzo/qualita’, con il taglio delle intermediazioni, ma e’ anche la garanzia del legame con il territorio”, afferma Roberto Moncalvo nel sottolineare che “grazie alla Fondazione campagna Amica si contano quasi diecimila punti di vendita diretta dei produttori agricoli su tutto il territorio nazionale”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.