Natale, consumi stabili per i menu di pesce. Prezzi in aumento dell’1,8%

Aumento dei prezzi contenuto per il pesce sotto le feste, pari a circa l’1,8% rispetto allo scorso anno. Nonostante la crisi costringa le famiglie a rigore e risparmio, è quindi salva la tradizione di portare prodotti ittici sulle tavole natalizie. Sono le previsioni del Centro studi Lega Pesca, che traccia una mappa di spese e consumi di pesce nelle tre macro aree della penisola. Una famiglia media di quattro persone spenderà tra i 70 e i 500 euro nel Centro-Nord e tra i 100 e i 600 euro nel Centro-Sud; come canale di vendita preferirà, in maniera più evidente rispetto allo scorso anno, la grande distribuzione, con prezzi più accessibili rispetto alla pescheria, anche se offre meno servizi come la pulitura del pesce. L’attenzione al portafoglio spingerà il 10% di consumatori in più rispetto al 2009, a scegliere specie più economiche come pesci d’acqua dolce (coregoni, latterini e pesce gatto), il cui costo medio è rimasto invariato rispetto al 2009 (5-8 euro/kg).
Lega Pesca suggerisce di non trascurare i cosiddetti pesci dimenticati, della famiglia del pesce azzurro (boghe, lampughe, alacce, zerri spatole e palamite) che, oltre a non essere di importazione, sono saporiti, economici e ricchi di omega 3; un menù per 4 persone, infatti, costa in media 8-10 euro. Il prodotto ittico nazionale, rispetto a quello d’importazione, conferma l’associazione, costa leggermente di più, compensato però da freschezza e qualità. E’ il caso del pesce spada (nazionale fino a 30euro/kg e importato 18/22 euro/kg) e degli scampi (40/50 euro/kg contro i 30/40 euro/kg). Occhio infine alle frodi al momento degli acquisti, su cui Lega Pesca ricorda sempre di leggere l’etichetta, obbligatoria per verificare la tracciabilità del prodotto, che deve riportare nome commerciale della specie, metodo di produzione, se di cattura o allevamento, la zona Fao di pesca o il Paese di provenienza. Inoltre, qualora fosse un prodotto allevato, se fresco o congelato. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.