Natale: i pasticceri non aumentano i prezzi. E in E-R è crescita record dei cioccolatieri


Per le Feste imminenti, anche in Emilia-Romagna i pasticceri aderenti alla Confartigianato non faranno lievitare i prezzi oltre l’inflazione, nonostante i rincari del 28,3% delle materie prime alimentari. A garantirlo sono i vertici dell’organizzazione che fa notare come in ottobre la dinamica dei prezzi dei prodotti di pasticceria si sia mantenuta all’1,6%, al di sotto del tasso d’inflazione dell’1,7%. ”L’impegno dei nostri pasticceri di non aumentare i prezzi – spiega il presidente di Confartigianato Emilia-Romagna Marco Granelli – e’ la dimostrazione del senso di responsabilita’ di una intera categoria che, consapevole del momento difficile vissuto da molte famiglie, sceglie di non accrescere il proprio margine di guadagno pur garantendo la stessa qualita”’. Una scelta che secondo un sondaggio tra i pasticceri dovrebbe premiare la produzione artigianale e anche la riscoperta di dolci tradizionali come il Certosino e il Panone a Bologna, i tortelli al forno o fritti di Modena e Reggio Emilia, la Spongata a Parma. Secondo l’Ufficio Studi di Confartigianato, l’Emilia-Romagna conta 3.034 pasticcerie, panifici e gelaterie, in aumento dello 0,8% rispetto al 2009. Buone le performance della cioccolateria: i laboratori artigianali del cioccolato sono cresciuti del 3,6% nel corso degli ultimi dodici mesi. Le regioni con la maggiore presenza di questi laboratori sono Campania (74), Piemonte (62), Sardegna (29) e al quarto posto l’Emilia-Romagna con 28. Tra le regioni con una maggiore presenza di artigiani specializzati nel cioccolato la crescita maggiore nel corso dell’ultimo anno si registra in Emilia- Romagna (+16,7%), seguita da Sardegna (+16,0%), Puglia (+12,5%), Piemonte (+10,7%) e Campania (+5,7%). (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.