Natale: un italiano su tre ricicla i regali ricevuti

albero-di-natale
Al via la difficile opera del riciclo dei regali per più di un italiano su tre (36%) che non ha remore a privarsi degli oggetti indesiderati trovati sotto l’albero di Natale. E’ quanto emerge da una analisi Coldiretti/Swg dalla quale si evidenzia anche la presenza di uno zoccolo duro di italiani (51%) che dichiara di non aver mai riciclato i regali e che mai lo farà. La tendenza a riciclare i regali è più diffusa tra i giovani e nell’82% dei casi – sottolinea la Coldiretti – avviene a favore di parenti e amici che possono apprezzare l’oggetto ricevuto in dono che nel 18% dei casi viene dato invece in beneficenza. Si diffonde anche l’uso di internet utilizzato da ben il 18% degli italiani favorevoli al riciclo dei regali. I prodotti con il minor tasso di “riciclo” sono quelli dell’enogastronomia locale che alimentano i momenti di convivialità e rappresentano una tradizione consolidata del Belpaese mentre più a rischio sono i capi di abbigliamento, i prodotti per la casa o quelli tecnologici che sono molto gettonati tra gli acquisti di Natale. Quest’anno – conclude Coldiretti – sono aumentati del 3% gli italiani che intendono riciclare i regali di Natale anche per effetto della crisi. Per il Natale e famiglie italiane hanno speso per regali in media 263,6 euro, con un calo del 9% rispetto allo scorso anno.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.