Nel 2020 saranno gli Usa il primo mercato per i rossi toscani

Nel 2020 la Toscana del vino esporterà principalmente negli Usa, primo mercato di sbocco, per i rossi sotto i 20 dollari allo scaffale, le vendite aumenteranno in Russia e Cina mentre rimarranno stazionarie in Germania. E’ il quadro delineato, informa una nota, da una ricerca condotta dalla sociologa dei consumi Manuela Gabbai e Gianluca Stefani dell’Università di Firenze, e promossa da Città del Vino in collaborazione con la Fondazione Mps. Secondo la ricerca, basata sulle previsione fatte da un panel di esperti, nel 2020 gli Stati Uniti saranno il paese maggior consumatore di vino al mondo, con una crescita del 40% in termini di volume, un aumento notevole se consideriamo che solo la Toscana nel 2010 ha esportato in Usa oltre 137 milioni di euro di rosso Dop e Igt. Secondo Giampaolo Pioli, presidente delle Città del Vino “per migliorare le performance dei vini toscani e italiani di qualità, è necessaria una regia nazionale capace di supportare il comparto e adottare strategie promozionali sui mercati internazionali, mentre a livello locale occorre supportare sempre di più le produzioni del territorio”. La Russia sarà un mercato dinamico dove i vini toscani di alta qualità avranno maggiore spazio. In Cina sarà invece necessaria una promozione incentrata sull’educazione al consumo di vino e non solo al marketing. La Germania, che nel 2010 ha importato oltre 83 milioni di euro di i rossi toscani, rimarrà stabile e saranno più ricercati i vini nella fascia 5-15 euro. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.