Nel mondo del vino essere grandi conta

vino2 La dimensione strutturale economica e l’orientamento ai mercati internazionali sono fattori strategici per le imprese cooperative di Fedagri-Confcooperative. E’ quanto e’ emerso oggi dall’assemblea del settore vitivinicolo di Fedagri a Trento, in cui sono stati resi noti dati del Nomisma, secondo cui negli ultimi 10 anni, il commercio internazionale di vino e’ raddoppiato, passando dai 10 miliardi di dollari del 1995 agli oltre 28 miliardi nel 2007, con punte toccate da Australia, Cile, Sud Africa, Nuova Zelanda e Usa passati dall’11% al 22% e, in termini di quantita’ esportate dall’8% al 30%; contestualmente Francia, Italia, Spagna, Portogallo e Germania sono scesi dal 76% al 61%. Fedagri ha ricordato come la cooperazione vitivinicola vanti la piu’ alta percentuale di propensione all’export rispetto agli altri comparti dell’agroalimentare: il 59% delle imprese del settore vende oltre i confini nazionali, contro una media del 25% delle altre cooperative. Il presidente del settore vitivinicolo di Fedagri-Confcooperative Adriano Orsi ha quindi sottolineato come, nonostante si siano verificati in questi ultimi anni importanti casi di aggregazione, resta ancora molto da fare per permettere alle imprese di aumentare il proprio posizionamento competitivo in un mercato che diventa sempre piu’ concorrenziale.

Tags: ,

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.