Nel territorio del Gallo Nero si produrrà solo Chianti Classico

Nei vigneti situati nel territorio del Gallo Nero non sara’ piu’ possibile produrre Chianti, ma solo Chianti Classico. A stabilirlo, spiega un comunicato diffuso dal Consorzio Chianti Classico, una modifica, di prossima approvazione da parte del parlamento, della legge 164 del 1992, normativa quadro del mondo del vino italiano. Nel testo si specifica che nel territorio di produzione del vino Chianti Classico ”non si possono impiantare o dichiarare allo schedario viticolo dei vigneti per il Chianti Docg”. ”Dopo 78 anni si e’ riusciti a trovare una soluzione che effettivamente separa il Chianti Classico dal Chianti – commenta Giuseppe Liberatore, direttore del Consorzio Vino Chianti Classico – rompendo definitivamente un cordone ombelicale tra due vini distinti senza battaglie legali o soluzioni non unanimemente condivise, ma con la consapevolezza reciproca delle proprie differenze e delle proprie originalita’. Un fatto che puo’ essere definito decisamente come storico”. In pratica, ”il provvedimento formalizza, il riconoscimento esclusivo secondo il quale i vini provenienti dal territorio del Chianti Classico sono distinti dagli altri Chianti prodotti in tutta la Toscana”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.