Nel vigneto Veneto domina il segno “+”

grappoli bianchiIl vigneto veneto si estende su ben 76.350 ettari (+1,3% rispetto al 2011), con le province di Treviso e Verona a fare la parte del leone rispettivamente con il 39% e il 35%. Seguono ben distanziate Vicenza (9%), Venezia (8%), Padova (7%), Rovigo (0,3) e Belluno (0,1). Per quanto riguarda invece le varietà coltivate, la Glera (Prosecco) con il 28% del totale stacca di un bel po’ tutte le altre. La Garganega raggiunge infatti il 13%, il Pinot Grigio il 10%, il Merlot il 9%, la Corvina l’8%, il Cabernet Sauvignon il 4%. Quest’anno, nel Veneto la produzione complessiva di uva ha superato gli 11 milioni di quintali, mentre le esportazioni sfiorano il miliardo e mezzo di euro.
Sono questi i “connotati” del nostro settore vitivinicolo che Regione e Veneto Agricoltura porrà ai Raggi X in due incontri promossi a Conegliano (TV) lunedì 18 novembre alle ore 16,00 presso l’Aula Magna dell’Università (Via Dalmasso, 1) e a Negrar (VR) lunedì 25 novembre, sempre alle ore 16,00, presso la Cantina Valpolicella Negrar (Via Ca’ Salgari, 2). I due appuntamenti, dal titolo “Quali politiche per la competitività del settore vitivinicolo veneto?”, si collocano a conclusione dell’attività di indagine e ricerca svolta da Veneto Agricoltura in collaborazione con le Università di Padova e Napoli nell’ambito della Misura 511 del PSR regionale 2007-2013 allo scopo di conoscere il settore vitivinicolo veneto e le opinioni degli operatori della filiera in merito ai finanziamenti pubblici destinati al settore e i cui risultati meritano di essere divulgati e dibattuti. Inoltre, l’imminente definizione del prossimo periodo di programmazione (2014-2020) degli interventi regionali in agricoltura, soprattutto con la predisposizione del nuovo PSR, rappresenta un’occasione importante di confronto su come destinare al meglio le risorse disponibili. Entrambi gli incontri vedranno la partecipazione dell’Assessore regionale all’Agricoltura, Franco Manzato, e degli esperti che hanno curato l’indagine: Antonio De Zanche di Veneto Agricoltura, Vasco Boatto dell’Università di Padova ed Eugenio Pomarici dell’Università Federico II di Napoli. I lavori saranno coordinati da Andrea Comacchio, Commissario straordinario allo Sviluppo rurale della Regione Veneto.

Tags: , ,

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.