Neonicotinoidi: Panella (Unaapi), vittoria a metà

api 2
Una “vittoria a metà, in cui rimangono troppi interrogativi” per il futuro. Questo il parere di Francesco Panella, alla guida degli apicoltori italiani dell’Unaapi, sulla proroga fino a giugno 2013 del divieto di uso dei neocotinoidi in Italia e sulla proposta della Commissione Ue di estendere la sospensione ai prossimi due anni. La vittoria a metà riguarda il fatto che “sempre di proroga si tratta”, mentre gli interrogativi sono su cosa accadrà da luglio in poi, “perché i tempi dell’Europa sono lunghi e i semi della stagione 2013 sono già pronti. Senza dimenticare che 3 Paesi del peso di Germania, Spagna e Inghilterra sono contrari”, anche se l’Efsa – autorità europea per la sicurezza alimentare – “ha preso finalmente atto dei dati emersi dalla ricerca pubblica sugli effetti dei neonicotinoidi”. Tra i problemi sul tavolo, aggiunge, anche la scelta di permettere l’uso di pesticidi in colture non visitate da api. Tutto ciò, conclude, impone di “non abbassare la guardia nei prossimi mesi”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.