Neve e gelo: problemi per latte e verdure, aziende agricole isolate

Gelo e neve riportano nuove conseguenze sui prodotti alimentari, sia nella fase di coltivazione che in quella commerciale. Questa vota, l’improvvisa ondata di maltempo e soprattutto la straordinaria caduta di neve (molti centimetri in poco tempo) ha messo in crisi i trasporti delle produzioni, sia nella fase di raccolta che di successiva distribuzione per la commercializzazione. Il problema riguarda in particolare l’approvvigionamento e la consegna di prodotti deperibili come latte e verdure fresche.
I rischi sui campi sono invece relativi alle basse temperature (al di sotto della media stagionale) che se dovessero continuare possono determinare gravissime perdite in settori chiave, soprattutto sugli ortaggi invernali in campo come cavoli, verze, cicorie, carciofi, radicchio e broccoli. Salve invece le produzioni gia’ in magazzini, come mele,pere e kiwi. La persistenza di temperature molto al di sotto dello zero potrebbe anche riproporre lo scenario dell ’85-86, in cui morirono molti alberi , dagli ulivi umbri, toscani e abruzzesi, ai vigneti del centro nord, fino alle stesse piante di kiwi.
Problemi anche strutturali: le intense nevicate hanno appesantito tettoie, serre , strutture agricole che spesso hanno ceduto sotto il peso di neve e gelo e in numerose contrade rurali e aziende agricole e’ stato necessario intervenire per garantire – evidenzia la Coldiretti – l’alimentazione degli animali e per liberare le strade per consentire la consegna delle verdure e del latte munto giornalmente nelle stalle alle industrie.
La possibilita’ di utilizzare anche i mezzi meccanici agricoli messi a disposizione dagli imprenditori delle campagne ha garantito a migliaia di chilometri di strade la viabilita’ e scongiurato il rischio di isolamento delle abitazioni soprattutto nelle aree interne e montane, grazie alla maggiore tempestivita’ di intervento. .

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.