Nomisma, cala del 6,5% il consumo di vino nel 2013

vinoCala, nel 2013, il consumo di vino in Italia. E’ quanto sostiene l’istituto di ricerca bolognese Nomisma nel suo ‘Wine Monitor’ sulla vendita di vino nella grande distribuzione organizzata. Dopo la riduzione “del 3,6% nel 2012”, lo scorso anno la frenata è risultata “pari al 6,5%” con una sofferenza maggiore per i vini rossi e i vini fermi rispetto ai bianchi e ai frizzanti”. In crescita, invece “le vendite in valore” salite del 3,1% per “effetto dell’aumento dei prezzi dei vini”, saliti del 10,2%. A giudizio di Nomisma, a pesare sono anche i nuovi stili di vita e non solo la crisi benché in soli 5 anni, questa abbia “contratto i consumi in Italia di 4 milioni di ettolitri. La contrazione – si legge in una nota – si riflette sulla spesa mensile pro-capite che passa da 5,2 euro a 5 euro a fronte della crescita della spesa destinata alla birra passata da 2 euro nel 2007 a 2,5 euro nel 2012”. Quanto al mutamento degli stili di vita, viene sottolineato, se i consumatori di vino in Italia sono 44 milioni, l’85% della popolazione maggiorenne, quello che emerge è come “le quantità medie consumate in un anno dalle ‘vecchie generazioni’ siano il quadruplo rispetto a quelle consumate dai giovani. La fruizione quotidiana, soprattutto durante i pasti, degli over 60 – spiega Nomisma – è contrapposta ad un consumo dei giovani molto spesso legato a specifiche occasioni, a momenti conviviali e comunque meno frequente: così i più giovani non compensano la perdita fisiologica di consumi delle ‘vecchie generazioni'”. Per quel che riguarda la spinta all’acquisto di vino, viene puntualizzato, un “ruolo positivo” spetta a pubblicità e trasmissioni televisive: “Negli ultimi 12 mesi, 3 consumatori su 10 hanno acquistato un vino perché avevano visto la pubblicità; il 21% è stato invece indotto a provare un nuovo vino grazie a trasmissioni televisive dedicate alla cucina” Ma più della pubblicità, a giudizio di Nomisma, “può il packaging. Etichette e forme particolari delle bottiglie catturano l’attenzione del consumatori inducendo l’acquisto di un vino: il 52% dei consumatori ha effettuato nel 2013 almeno un acquisto attirato dalle caratteristiche del packaging”. (ANSA).

Tags: ,

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.