Non sentono la crisi gli alimenti per cani e gatti e a Bologna è alle porte Zoomark International

Nelle case degli italiani gli animali da compagnia non sono una presenza rara: in circa una su tre è presente almeno un cane o un gatto, senza contare acquari, uccelli e piccoli animali. I pet svolgono un ruolo sempre più importante all’interno di strutture famigliari in rapida evoluzione e vengono considerati come compagni di vita e membri della famiglia a tutti gli effetti.
Secondo i dati SymphonyIRI, le vendite di alimenti per cani e gatti nel canale della distribuzione moderna (ipermercati+supermercati+LSP) hanno superato nel 2010 i 786 milioni di euro, registrando, in un contesto di generale difficoltà dell’economia del Paese, una crescita del 2,7% sull’anno precedente.
Circa il 61% del giro d’affari relativo al petfood nel canale moderno è originato dai supermercati, le cui vendite crescono nel 2010 del 3,6% a valore e dell’1,1% a volume. Il cibo per gatti si conferma dominante nella GDO (con il 63% del fatturato petfood), mentre resta importante in prospettiva la nicchia degli snack e treat con interessanti trend complessivi, anche se quelli per il gatto rappresentano ancora un micro mercato (con una quota a valore nel canale dello 0,4%).
In Italia, il Nord Ovest continua a concentrare il 38% delle vendite a valore di petfood, ma è tuttavia il Nord Est ad evidenziare la crescita maggiore nel 2010 (+3,9% a valore), mentre i maggiori potenziali di sviluppo rimangono quelli del Sud, che rappresenta il 12% delle vendite a valore di alimenti per cani e gatti del canale moderno.
Sono queste le prime anticipazioni del Rapporto Assalco – Zoomark 2011, realizzato con Università di Parma – Adem Lab, che verrà presentato nella giornata inaugurale di Zoomark International 2011. Il convegno, dal titolo ‘Il mercato del pet care in Italia: dimensione, tendenze e prospettive’ offrirà un importante quadro sull’andamento del settore del petfood e del petcare per mettere a disposizione dei protagonisti dell’industria e della distribuzione gli strumenti per analizzare e interpretare i molteplici trend del mondo degli animali da compagnia e dei loro proprietari.
La 14esima edizione di Zoomark International 2011, a BolognaFiere da giovedì 12 a domenica 15 maggio, si presenta come un evento di grande richiamo non solo per numero di espositori (oltre 600) ed elevata internazionalità (provenienti da più di 30 Paesi del mondo), ma anche per l’importante programma di eventi, convegni e incontri specialistici di alto livello che rendono il Salone punto di riferimento internazionale delle prospettive di mercato e delle tendenze relative a tutto l’universo che ruota attorno al rapporto fra l’uomo e i suoi amici animali.
La giornata inaugurale del 12 maggio offrirà l’occasione per parlare della dimensione e delle prospettive del mercato del pet care in Italia; tema che verrà approfondito sabato 14 maggio nel workshop sui modelli e sulle tendenze distributive nel contesto italiano.
I seminari della Scivac porranno quest’anno l’accento su un tema di grandissimo respiro ed attualità quale le ultime novità in Medicina Felina (14-15 maggio), mentre Aipa nel seminario di aggiornamento per negozianti tratterà della tutela del benessere animale (12 maggio) e Anmvi delle strutture veterinarie private (13 maggio).
Aisad – Confesercenti offrirà gli aggiornamenti sul Cites (15 maggio), Epo terrà la propria assemblea annuale (14 maggio) e l’Associazione Italiana Pet-Therapy parlerà del ruolo delle aziende del pet (14 maggio).
Non mancheranno dimostrazioni di toelettatura e defilè di moda canina, trattamenti di idromassaggio e ozonoterapia, una dimostrazione di allestimento di acquario di piante, la mostra di pittura animalier del Barone Sergio Penner von Sarnthein, le splendide immagini dei vincitori del concorso Oasis Photocontest e molto altro ancora, come si può vedere dal programma dettagliato degli eventi in calendario. La partecipazione è gratuita e – salvo diversa indicazione – aperta a tutti i visitatori di Zoomark International 2011.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.