Nonostante la crisi a tavola alla qualità non si rinuncia

supermercatoIl 77% degli italiani ha ridotto il proprio tenore di vita, il 20% non ha subito scossoni, mentre solo per il 3% il tenore e cresciuto, ma a tavola alla qualità non si rinuncia. E’ quanto emerso da un’indagine, presentata da Astra Ricerche, dalla quale si rileva che il 75% degli intervistati non ha tagliato sulla qualità dei propri acquisti rispetto al gennaio 2008. E per il settore food & beverages si arriva addirittura all’89%. Di piu’: il 77% della popolazione afferma di ”non avere alcuna intenzione di ‘tagliare’ la qualita’ dei prodotti che acquistera’ nei prossimi 2-3 anni”, con una spesa all’insegna del ‘meno, ma non peggio’. L’indagine segnala poi che, nelle scelte d’acquisti degli italiani, si indebolisce la marca che non riesce piu’ ad essere sinonimo e garanzia di qualita’. Il mercato italiano, conclude quindi il presidente di Astra Ricerche, Enrico Finzi “compie un gravissimo errore chi pensa di affrontare la crisi abbassando gli standard. Rivedere i prezzi, questo si’ e’ necessario, ma fare la quality downgrading sarebbe folle”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.