Nuova Ocm: un terzo dei vini nelle nuove denominazioni

vino3Il 32% dei vini prodotti nella campagna 2009/2010 rientreranno nelle nuove denominazioni d’origine introdotte dalla riforma europea di settore entrata in vigore il primo agosto. La stima e’ di Fedagri/Confcooperative, secondo cui il 60% dei vini ‘protetti’ saranno prodotti dalle regioni del Nord, il 23 dal centro e il 17% dalle regioni del sud. Secondo Fedagri, la nuova disciplina di controllo ha dato origine, in questi primi giorni di attuazione, a non poche situazioni di incertezze e problemi applicativi. Per risolverle, ha reso noto il presidente dell’organizzazione Paolo Bruni, si e’ svolto un incontro al Mipaaf con la filiera vitivinicola. L’obiettivo era anche verificare il numero degli organismi di controllo ad oggi riconosciuti (una decina circa, a cui si aggiungono le Camere di Commercio che hanno presentato la richiesta).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.