Il 7 dicembre si festeggia la prima giornata nazionale del miele

miele 3
Nel giorno in cui si celebra Sant’Ambrogio, patrono di Milano ma anche delle api degli apicoltori, si festeggia la prima giornata nazionale dedicata al miele, prodotto naturale, ricco di gusto e ottimo sia per il benessere sia per i suoi utilizzi in cucina. L’idea è stata lanciata dall’Ampi (Accademia dei maestri pasticceri italiani), dall’Accademia delle 5 T (che raccoglie aziende che producono cibi legati al territorio) e da Mielizia, col patrocinio del ministero delle Politiche Agricole. La scelta non poteva che cadere sul 7 dicembre. Sant’Ambrogio, infatti, e’ il protettore delle api e degli apicoltori: si narra che da neonato sia stato avvolto da uno sciame d’api che entravano e uscivano dalla sua bocca socchiusa senza causargli alcun danno. In tutte le pasticcerie che aderiscono all’Ampi si potranno acquistare e degustare dolci e specialita’ regionali ottenute con l’uso di mieli naturali e biologici. Inoltre, i migliori pasticceri si sfideranno nella realizzazione di dolci a tema. Secondo i dati forniti dall’Ampi, in Italia, dove lavorano 50 mila apicoltori, esistono 300 tipi di miele, per una produzione di oltre 20 mila tonnellate nel 2009 (13-14 mila nel 2008) e un giro d’affari stimato in 60 milioni di euro. E sono 125 i tipi di miele riconosciuti come prodotti agricoli tradizionali.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.