Ogm: Aiab, necessario fondarsi su principio di precauzione


“Nessuna incognita sul cibo di cui ci nutriamo. Il principio di precauzione deve essere fondamento delle scelte in tema di alimentazione e ambiente”. E’ questo il parere dell’Aiab, l’associazione italiana agricoltura biologica, in merito allo studio francese sugli Ogm pubblicato da ‘Food and Chemical Toxicology’. “Gli Ogm – prosegue l’associazione – già rappresentavano una grande minaccia per la biodiversità e le produzioni di qualità presenti, ora con questo studio sappiamo con maggiore chiarezza che sono nocivi anche alla salute animale”. L’Aiab ribadisce perciò la richiesta di basarsi sul “principio di precauzione” e sollecita il Commissario Europeo alla Salute e il Commissario all’Agricoltura a sospendere le autorizzazioni alla coltivazione Ogm in Europa. “Bisogna poi proseguire – conclude – nel fare chiarezza sui i rischi che i consumatori europei potranno incontrare in futuro”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.