Ogm, ancora un “no” unanime da parte delle Regioni

Ancora un no ”unanime e compatto” alle coltivazioni transgeniche sul territorio italiano da parte della Conferenza delle Regioni che si e’ riunita oggi. La Conferenza, come nello scorso 7 ottobre ha nuovamente fatto propria la posizione di tutti gli Assessori all’agricoltura delle Regioni e delle Province autonome in merito alle colture transgeniche illustrata dalla relazione del presidente della Commissione Politiche Agricole Dario Stefano, assessore della Regione Puglia. Lo riferisce una nota dello stesso presidente. ”Una posizione che viene ribadita – spiega Stefano – e che, quindi, non lascia spazio a dubbi: i territori italiani devono rimanere Ogm free. Le Regioni lo hanno ribadito con estrema chiarezza”. Posizione questa che, ora, il Presidente Errani si incaricherà di comunicare, e ribadire, al Governo italiano sollecitando i Ministeri competenti a procedere all’attivazione della clausola di salvaguardia, a norma dell’art. 23 della Direttiva CE 18/2001.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.