Ogm: Catania a Clini, valutare clausola di salvaguardia Italia

ogm 2Il ministro per le Politiche agricole e alimentari, Mario Catania, “ha chiesto formalmente al responsabile dell’ambiente Corrado Clini, essendo il ministro che ha le maggiori competenze in materia, di guardare concretamente alla prospettiva di una clausola di salvaguardia per la coltivazione di Ogm in Italia”. Nel contempo ha chiesto alle sue strutture “di lavorare su un dossier tecnico che esamini questa possibilità”. Catania, interrogato sul dossier Ogm a Bruxelles in margine al consiglio dei ministri dell’Agricoltura e della pesca, ha affermayo “di non ritenere, personalmente, che al sistema economico agroalimentare italiano giovino gli Ogm, anzi tutt’altro. I consumatori poi – ha detto – non li percepiscono positivamente. Detto questo, se si volesse effettivamente arrivare all’introduzione in Italia di coltivazioni Ogm sul territorio – ha spiegato – è assolutamente necessario che ci sia un quadro giuridico di garanzia per chi gli Ogm non li fa e vuole continuare a fare agricoltura tradizionale o biologica”. Sull’iniziativa avviata Catania “non tira nessuna conclusione, ma ritiene che in questa fase, considerato una somma di fattori in campo, ci siano le condizioni per prendere seriamente in considerazione” l’introduzione di una clausola di salvaguardia, prima di tutto sul piano tecnico e poi sul piano politico. “E lì – ha concluso – non spetta solo a me pronunciarmi in quanto siamo in diversi a dover decidere, a partire da Clini stesso”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.