Ogm: Coldiretti, da miele contaminato danno economico per apicoltori


La vicenda del miele ‘contaminato’ da tracce di polline di mais biotech, secondo la Coldiretti, ”comporterebbe un danno economico per gli apicoltori e una preoccupazione per i consumatori”, in quanto avvalorerebbe la tesi secondo cui ”la coltivazione di un campo Ogm sarebbe in grado di determinare la contaminazione del miele attraverso il trasporto del polline da parte delle api”. L’associazione agricola, ricordando come in Italia sia vietata la coltivazione Ogm, ha spiegato che il miele nostrano e’ riconoscibile attraverso l’etichettatura di origine obbligatoria, ”fortemente voluta dall’organizzazione degli imprenditori agricoli”. Diverso il caso del miele proveniente da Paesi in cui e’ permessa la coltivazione di Ogm: nel 2010, ricorda Coldiretti, l’Italia ha importato 14 milioni di kg di miele straniero, a fronte di una produzione nazionale di 20 milioni di kg. L’associazione agricola, sottolineando come le conclusioni dell’avvocato generale tedesco rappresentino un segnale ”importante” alla vigilia dell’avvio del processo contro un agricoltore friulano che lo scorso aprile aveva seminato mais Ogm, ha pero’ ricordato le conclusioni non vincolano la Corte di giustizia, la cui sentenza sul caso e’ prevista per luglio. (ANSA).

Un Commento in “Ogm: Coldiretti, da miele contaminato danno economico per apicoltori”

Trackbacks

  1. Tweets that mention Ogm: Coldiretti, da miele contaminato danno economico per apicoltori | Con i piedi per terra -- Topsy.com

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.