Ogm: distrutto da Tribunale Pordenone il campo di mais di Fanna

mais 3
E’ stato distrutto questa mattina su disposizione del Tribunale di Pordenone il campo di mais Ogm di Fanna. Lo rende noto il conduttore del fondo, Giorgio Fidenato, leader di Agricoltori Federati e paladino del mais transgenico. “Era un provvedimento che ci aspettavamo – ha detto Fidenato – e che, com’è accaduto a Udine, dimostra uno zelo straordinario da parte delle istituzioni. La giustizia italiana – ha aggiunto, – che in casi di criminalità barbara spesso stenta a ingranare, contro il ‘gravissimo’ rischio di contaminazione da Ogm lavora sempre a tappe forzate, anche a Ferragosto, quasi ci fosse in ballo il salvataggio dell’umanità”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.