Ogm: la Corte di Strasburgo respinge ricorso dei contestatori francesi

La Corte europea dei diritti dell’uomo ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato da nove cittadini francesi che nel 2003 avevano preso parte a un’operazione di ‘neutralizzazione’ di campi di grano geneticamente modificato. I nove ricorrenti, tutti agricoltori, per la loro azione sono stati condannati dai tribunali francesi a tre mesi con la condizionale e una multa di mille euro ciascuno. Nel 2008 si erano rivolti alla Corte di Strasburgo sostenendo che era stato violato il loro diritto alla vita e quello al rispetto della vita privata e familiare in quanto gli Ogm avrebbero messo a rischio la loro salute e l’ambiente in cui vivono. Inoltre i ricorrenti avevano affermato che la condanna subita per aver distrutto le coltivazioni di Ogm e’ stata ingiusta, in quanto l’azione era stata condotta in un momento in cui c’era un dibattito sugli stessi Ogm. I giudici di Strasburgo nella loro decisione hanno sottolineato come la Convenzione europea dei diritti dell’uomo non permetta agli individui di fare ricorso contro una legge solo perche’ la ritengono ingiusta, ma che invece devono dimostrare di essere stati direttamente influenzati da essa. Tuttavia, secondo i giudici della Corte, i ricorrenti non sono riusciti a dimostrare come i campi di Ogm distrutti potessero nuocere alla loro salute o mettere in pericolo le loro produzioni agricole, tanto piu’ che i campi oggetto della ‘neutralizzazione’ non erano assolutamente nelle vicinanze delle proprieta’ dei ricorrenti. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.