Ogm: sono oltre un miliardo gli ettari nel mondo

Nonostante le proteste e gli allarmi che li hanno accompagnati fin dalla loro introduzione nel 1996, gli ogm continuano a essere sempre piu’ diffusi nel mondo. Solo l’anno scorso l’area coltivata con colture geneticamente modificate e’ aumentata del 10% e oltre un miliardo di ettari sono stati coltivati cosi’ nel corso di questi 15 anni. A fare le stime e’ il Servizio internazionale per l’acquisizione di applicazioni agri-biotech (Isaaa). In particolare l’uso degli ogm e’ decollato in Brasile mentre e’ diminuito in Europa, e in totale sono stati coinvolti, dal 1996, oltre 15 milioni di coltivatori. ”Nel 2010 le piantagioni commerciali biotech – spiega Clive James, presidente dell’Isaaa – hanno superato il miliardo di ettari, un’area cioe’ piu’ grande degli Stati Uniti o della Cina”. Non mancano tuttavia le critiche. Come quella che queste cifre riguardano solo il 10% delle terre arabili nel mondo, cosi’ come definite dalla Fao. Circa meta’ del totale di ogm e’ negli Usa, anche se i paesi in via di sviluppo stanno adottando queste tecnologie piu’ in fretta dei paesi industrializzati. Se i trend attuali continueranno, i paesi poveri cresceranno di oltre la meta’ del totale nel giro di pochi anni. L’Ue invece continua a mostrarsi recalcitrante e registra un leggero calo delle aree coltivate a ogm. Circa il 20% delle coltivazioni ogm in uso e’ resistente agli insetti e tolleranti agli erbidici brevettati, ma solo quattro, la soia, il cotone, il mais e la canola (una varieta’ di colza), dominano il mercato, mentre c’e’ poca attenzione ad alimenti importanti nei paesi poveri, come il riso, il sorgo o il miglio. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.