Ogm: supersalmone in arrivo dagli Usa

Il deputato europeo del Pdl, Carlo Fidanza, ha presentato un’interrogazione alla Commissione europea in quanto – annuncia – ”dopo la patata geneticamente modificata, adesso potrebbe arrivare dagli Stati Uniti anche il salmone ogm”. Nell’interrogazione Fidanza chiede ”quale sia la posizione della Commissione europea in merito alle modifiche genetiche sugli animali e come intenda gestire un’eventuale richiesta di approvazione, anche in Europa, di animali ogm destinati al consumo alimentare” Il ‘super-salmone’ – dice l’eurodeputato membro della commissione agricoltura, ”sarebbe il primo caso di un animale geneticamente modificato messo sul mercato per il consumo alimentare. E la Food and Drug Administration Usa (l’Agenzia per la sicurezza alimentare e sanitaria americana ndr) sta prendendo seriamente in questione la possibilita’ di approvare l’introduzione in commercio di un salmone modificato in laboratorio, che ha la caratteristica di crescere al doppio della velocita’ rispetto al normale”. Piu’ precisamente, spiega Fidanza, ”e’ un salmone Atlantico, realizzato dalla compagnia Aqua Bounty Technologies, con un gene di salmone Chinhook e uno di merluzzo, che produce l’ormone della crescita anche d’inverno, e raggiunge il peso adatto per la vendita in 18 mesi anziche’ 3 anni”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.