Ogm: Ue, manca accordo Stati su mais Mon87640, decide Bruxelles

mais 1I 28 Stati membri dell’Ue non hanno potuto pronunciarsi sull’autorizzazione o meno all’importazione in Europa del mais transgenico Mon87640, destinato all’alimentazione umana e alla produzione di mangimi. Secondo quanto appreso dall’ANSA, 12 Paesi si sono pronunciati a favore, 12 contro e quattro si sono astenuti. Tra gli astenuti Italia e Germania, mentre la Francia ha votato contro. Il dossier torna dunque alla Commissione Ue che, secondo la procedura europea, deciderà se dare il via libera definitivo alla sua proposta.(ANSA).

Tags: , ,

Un Commento in “Ogm: Ue, manca accordo Stati su mais Mon87640, decide Bruxelles”

  • Canoi scritto il 26 ottobre 2013 pmsabatoSaturdayEurope/Rome 15:44

    Questo mais non mi sembra molto interessante per le nostre migliori aree maidicole che si stanno attrezzando per una corretta e regolare irrigazione. Restano, al contrario, vitali i mais OGM o meglio BT resistenti alla piralide e resistenti al dissecante. Sono ulteriormente necessari le selezioni BT di soia resistenti al dissecante. Per noi è una fondamentale questione di costi e di salubrità dei prodotti.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.