Olio: approvato emendamento Mongiello, 32 mln a Piano nazionale

olive nuova“Con l’approvazione del mio emendamento che stanzia 32 milioni di euro per il piano olivicolo Nazionale siamo a una svolta”. Lo afferma, in una nota, la deputata Pd Colomba Mongiello, componente della Commissione Agricoltura della Camera, a commento del sì della commissione all’inserimento dei punti salienti della sua risoluzione al decreto a sostegno dell’agricoltura. “Il Piano Olivicolo Nazionale – prosegue Mongiello – è, finalmente, uno strumento operativo a disposizione di produttori e trasformatori per avviare le misure strutturali necessarie alla sopravvivenza, oggi, e allo sviluppo, domani, di questa preziosa filiera. Abbiamo ottenuto dal ministro delle Politiche agricole Martina, che ringrazio per la sensibilità mostrata, l’incremento del 60% delle risorse stanziate inizialmente, passate da 20 a 32 milioni per il triennio 2015-17”. Il fondo del Piano Olivicolo Nazionale, precisa infine la deputata Pd, sarà aggiuntivo rispetto a quelli previsti dalla Politica Agricola Comunitaria, a partire dai Piani di Sviluppo Rurale, assegnando all’intervento anche un importante significato politico per le regioni meridionali.

”Dalla legge ‘salva olio’ al piano olivicolo nazionale. Un gioco di squadra che premia l’intesa tra parlamento, governo e unioni nazionali dei produttori di olio di oliva italiano”: così in una nota congiunta Aipo, Cno, Unapol, Unaprol e Unasco commentano l’approvazione dell’emendamento proposto da Colomba Mongiello. ”Le risorse individuate, 32 milioni di euro – si legge nella nota congiunta – sono solo un punto di partenza per ridare slancio al comparto che deve ora affrontare una nuova campagna olivicola dopo quella di scarso raccolto della annata scorsa”. ”L’obiettivo è dare un sostegno al sistema di imprese che fa qualità per poter far vincere il vero Made in Italy sui mercati di tutto il mondo. L’auspicio – prosegue la nota – è che il voto della Commissione di oggi venga confermato anche dall’Aula e che il piano olivicolo sia una tappa di un impegno che dovrà essere perfezionato e irrobustito con i fondi dei rispettivi Psr delle Regioni e anche nell’ambito della prossima legge di stabilità per dare più peso alle esportazioni di vero olio extra vergine di oliva italiano in tutto il mondo”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.