Olio: Coldiretti, quello tunisino invade Italia, +681% in 2015

bottiglia olioL’Italia è invasa da olio di oliva tunisino, con le importazioni dal Paese africano che sono aumentate del 681 per cento nei primo trimestre del 2015, pari a quasi otto volte le quantità dello stesso periodo dello scorso anno. E’ quanto emerge da un’ analisi della Coldiretti presentata ad Expo nell’ambito dell’incontro “L’olio italiano e la sfida della qualità”, sulla base dei dati Istat relativi agli ultimi 20 anni. Quest’anno – sottolinea la Coldiretti – si sono registrati sbarchi record di olio dalla Tunisia che diventa il terzo fornitore dopo Grecia e Spagna, che riduce invece le spedizioni in Italia del 32 per cento. Il risultato è che nel 2015 – osserva Coldiretti – si registra il massimo storico nelle importazioni di olio di oliva straniero dopo che nello scorso anno erano già giunte dall’estero ben 666 mila tonnellate di olio di oliva e sansa, come mai era avvenuto in passato. A favorire le importazioni – commenta Coldiretti – è senza dubbio il calo produttivo di oltre il 35 per cento registrato per i raccolti nazionali con una produzione che è scesa nel 2014 sotto le 300 mila tonnellate, per un fatturato stimato in 2 miliardi di euro. “Un positivo passo in avanti viene dal via libera della Camera al decreto legge agricoltura che stanzia 32 milioni di euro per il piano olivicolo nazionale con misure strutturali importanti per la filiera italiana” – afferma il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo, nel sottolineare anche il fatto che “come sollecitato, il provvedimento fa rientrare l’emergenza Xylella tra gli eventi per i quali può essere dichiarato lo stato di calamità ai sensi delle norme sul fondo di solidarietà nazionale con misure di sostegno in favore degli imprenditori olivicoli colpiti”. (ANSA)

Tags:

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.