Olio: Confagri, annata difficile ma prodotto di buona qualità

olio e olive
Qualità, benessere e piacere: sono queste le tre parole chiave con cui Confagricoltura ha presentato le caratteristiche che più contraddistinguono l’olio ‘nuovo’ nel corso della serata ‘Gli oli nuovi’, organizzata presso la sede capitolina di Palazzo della Valle. Giunta alla seconda edizione, la rassegna ha l’obiettivo di presentare il frutto delle differenti cultivar italiane in un misto di degustazioni e abbinamenti. Campioni rappresentativi dell’annata 2014 sono, infatti, stati proposti a corredo di piatti preparati dal pluristellato chef Heinz Beck, che ne ha spiegato le caratteristiche organolettiche mentre la nutrizionista Sara Farnetti ne approfondiva le qualità nutraceutiche. ”Un’annata difficile, quella 2014, che ha avuto una notevole flessione in termini quantitativi – ha detto Mario Guidi, presidente Confagricoltura, nel corso della serata – ma in cui si è riusciti comunque a produrre un olio di ottima qualità. È molto importante, in frangenti come questo, – ha aggiunto – guardare alle nuove tecnologie e alle innovazioni come strade da percorrere per mantenere la qualità che fa dell’extra vergine il fiore all’occhiello del made in Italy”. ”Quello olivicolo è un settore di primaria importanza per l’agricoltura italiana – ha aggiunto Donato Rossi, presidente nazionale della sezione olivicola di Confagricoltura – vale 3 miliardi di euro, occupa una superficie di 1,1 milioni di ettari e garantisce 50 milioni di giornate lavorative l’anno”. ”Esistono però delle criticità che è necessario affrontare – ha concluso Rossi – per essere competitivi sul mercato globale. Come i costi elevati di produzione, assenza di innovazione e difficoltà di aggregazione tra i produttori. È per questo che chiediamo al Governo di sostenere le aziende nell’attività di marketing e nei programmi di internazionalizzazione, soprattutto in vista di Expo 2015”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.