Olio: confermato l’aiuto allo stoccaggio. Compreso anche l’extravergine

La Commissione europea, come annunciato dal responsabile dell’agricoltura, Dacian Ciolos, ha proposto al Comitato di gestione dei mercati agricoli Ue, che ha accettato, “l’apertura di un’aggiudicazione relativa ad un aiuto allo stoccaggio privato per 100mila tonnellate di olio d’oliva vergine e, per la prima volta, di extra-vergine. La durata dello stoccaggio è di 150 giorni”. Lo rende noto il portavoce di Ciolos, Roger White, precisando “che la prima aggiudicazione parziale è prevista per il 23 febbraio, ma le offerte dovranno giungere a Bruxelles tra il 17 e il 21 febbraio. Il costo stimato dell’operazione da parte del bilancio Ue è di circa 19-20 milioni di euro”. La decisione è la conseguenza del calo dei prezzi dell’olio d’oliva scesi, nella media europea, sotto al prezzo di riferimento Ue che fa scattare l’apertura di questo provvedimento in aiuto dei produttori. A questo si aggiunge il calo della produzione di olio d’oliva. In Italia, a fine gennaio, l’Ismea in collaborazione con Cno e Unaprol, hanno stimato in calo le previsioni di produzione, in media del 6% rispetto al 2010. A farne le spese è soprattutto l’Italia centrale con valori in picchiata: Toscana e Lazio -40%, Marche -39%, Abruzzo -35% e Umbria -30%.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.