Olio di oliva: pubblicato il decreto sulle norme di commercializzazione, sanzioni per irregolarità

olio e olive
La Cia Agricoltori Italiani di Imola ricorda che è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto legislativo 23 maggio 2016, n. 103 che riguarda le “Disposizioni sanzionatorie per la violazione del regolamento (UE) n. 29/2012 relativo alle norme di commercializzazione dell’olio di oliva e del regolamento (CEE) n. 2568/91 relativo alle caratteristiche degli oli di oliva e degli oli di sansa d’oliva, nonché ai metodi ad essi attinenti”, con il quale vengono sanzionate, come illecito amministrativo, condotte di violazione della normativa e viene abrogato il D. lgs n. 225/2005.
Attraverso il nuovo decreto è modificato e rafforzato (in taluni casi introdotto) il sistema sanzionatorio per le violazioni inerenti:

-Imballaggi destinati al consumatore finale o alla preparazione dei pasti nelle collettività
-Informazioni sulla categoria dell’olio
-Designazione dell’origine
-Indicazioni facoltative
-Leggibilità e raggruppamento delle informazioni obbligatorie
-Registro
-Identificazione delle partite

Le sanzioni sono dimezzate se la violazione riguarda quantitativi di prodotto non superiori a 700 kg, raddoppiate per quantitativi di prodotto superiori a 30.000 kg.
Il decreto entra in vigore il 1° luglio 2016.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.